• About Author

  • Tutta l'Informazione Ninja nella tua mail

  • Articoli / News Articolo PRO

    Daily Brief – Martedì 04 luglio

    4 Luglio 2023

    ×
    Diventa Ninja PRO e accedi subito a tutti i contenuti del Campus.
    29 /mese cloud
    Pagamento annuale
    cloud
    Ottieni tutti i vantaggi dell’abbonamento:
    12 Mesi di abbonamento al Campus
    +400 ore di Alta Formazione
    Informazione PRO con Daily Brief e Podcast
    Webinar PRO settimanali
    +20 certificati da convidere su LinkedIn
    ×
    Diventa Ninja PRO e accedi subito a tutti i contenuti del Campus.
    Casa include
    12 Mesi di abbonamento al Campus
    +400 ore di Alta Formazione
    Informazione PRO con Daily Brief e Podcast
    Webinar PRO settimanali
    +20 certificati da convidere su LinkedIn
    29 /mese
    Scopri di più

    Buongiorno Ninja,

    ecco le notizie più importanti di martedì 04 luglio: un estratto della versione completa che trovi ogni giorno nella tua newsletter. Puoi ascoltare anche la versione podcast cliccando sul player sotto al titolo.

    Mentre Twitter dà il via a una serie di restrizioni per gli utenti per evitare lo scraping dei dati, Mastodon continua a crescere. Intanto, Threads di Meta arriva negli app store.

    Twitter limita il numero di tweet che gli utenti possono leggere

    Il servizio di proprietà di Elon Musk ha subito un’interruzione prolungata che ha impedito agli utenti di seguire nuovi messaggi. In un tweet, lo stesso Musk ha dettagliato le nuove quote di utilizzo. I titolari di account verificati possono consultare un massimo di 6.000 post al giorno, mentre gli utenti non verificati devono fare i conti con un limite drasticamente ridotto di 600 post. 

    La piattaforma tedesca Mastodon riceve una spinta dalle restrizioni di Twitter

    Le turbolenze della piattaforma di Musk stanno portando a un’impennata dell’attività del rivale tedesco basato su una struttura decentralizzata. “Sembra che la base di utenti attivi di Mastodon sia aumentata di 110.000 unità nell’ultimo giorno“, ha scritto Eugen Rochko, creatore e amministratore delegato della società.  uniscono i loro sistemi in una rete.

    Nvidia ha acquisito una startup di intelligenza artificiale

    L’azienda ha acquisito in sordina OmniML, una startup di intelligenza artificiale il cui software aiuta a ridurre i modelli di apprendimento automatico in modo che potessero essere eseguiti sui dispositivi piuttosto che nel cloud, secondo quanto riportato da un portavoce.