• About Author

  • Tutta l'Informazione Ninja nella tua mail

  • TheFork rivela la sua nuova identità visiva e verbale

    Al centro della trasformazione: una nuova brand strategy visionaria realizzata in collaborazione con DesignStudio

    29 Giugno 2023

    Nato nel 2007, TheFork ha sempre avuto l’ambizione di ridefinire il modo in cui le persone entrano in contatto con i ristoranti. Lanciato prima in Francia e poi in altri paesi, il brand nel corso degli anni ha rivoluzionato il settore costruendo il primo sistema di prenotazione online professionale. Ad oggi la società conta oltre 60 mila ristoranti partner presenti in 12 Paesi e 20 milioni di visitatori mensili. TheFork Dopo un periodo di rapida crescita ed espansione commerciale con nuove offerte e l’apertura a nuovi mercati, TheFork lancia una brand identity completamente rinnovata. Scopriamola nel dettaglio.

    Il rebranding di TheFork

    Il nuovo look intende ristabilire la presenza di TheFork come leader. TheFork La riprogettazione visiva vuole definire ed esprimere meglio la personalità del brand per creare consapevolezza nei tre pubblici: clienti, ristoratori e dipendenti. Per evolvere il suo aspetto e posizionamento, l’azienda ha collaborato con l’agenzia DesignStudio costruendo un brand strategy visionaria. La nuova veste è al centro di tutte le attività interne ed esterne, per cercare di coinvolgere in maniera efficace tanto il pubblico quanto i dipendenti. Il risultato è una nuova identità visiva e verbale audace e contemporanea. Alla base della filosofia di TheFork c’è l’idea che “Le cose migliori della vita succedono intorno ad un tavolo”. Questo concetto è ben sintetizzato nella nuova brand platform che riunisce le persone in un mondo sempre più digitalizzato. «La nostra brand platform è il modello della nostra identità visiva. Costruito attorno all’idea creativa, Feed your Spirit, il nostro sistema si basa sull’energia delle persone che si riuniscono attorno a un tavolo e quell’energia si irradia» ha dichiarato Charlotte Francis design director di DesignStudio.

    La nuova brand identity

    Il pittogramma si trova al centro dell’identità e ispira l’intero sistema, dai caratteri ai motivi grafici passando per le illustrazioni realizzate dal digital design studio Tubik. Il simbolo TheFork gode di una nuova personalità. Cattura l’energia grezza dello spirito umano. Le sue curve sono completate da Valizas di Luzi Type, un carattere sans serif caratteristico, unico nel suo genere. Ad accompagnarlo ci sono tre forme grafiche costruite da angoli, rettilinei e curve del simbolo TheFork. Questi possono essere usati da soli per rappresentare l’unicità delle persone, insieme per mostrare la condivisione di esperienze. La tavolozza mostra un verde rinvigorito come colore principale. A questo si aggiunge una ricca palette complementare ispirata ai vari cibi, capace di trasmettere impatto, flessibilità e varietà. TheFork I nuovi asset distintivi risultano migliorati e rappresentano un’ode alla mission del brand. Riflettono il viaggio intrapreso da TheFork per diventare un marchio migliore, ancora più grande e più dinamico.

    L’ingrediente principale: il TOV

    Il tono di voce è l’ingrediente chiave del nuovo TheFork. Il linguaggio è incisivo ma giocoso, accogliente, appassionato ed evocativo per “invitare tutti a tavola” a vivere una bellissima esperienza alimentata dal cibo e dalla condivisione. Il TOV punta su nuove espressioni per entusiasmare, coinvolgere e celebrare la community dei buongustai di TheFork. Inoltre, il sistema è flessibile e fornisce ai dipendenti di TheFork – i The Forkies – i principi applicativi per parlare a ciascun pubblico in modo distintivo ed espressivo. TheFork Il rilancio dell’identità del marchio è solo un “assaggio” di nuove ed entusiasmanti iniziative che verranno; intanto l’azienda sta pianificando il suo ritorno on air e online con una nuova campagna integrata. LEGGI ANCHE: +10 Rebranding che hanno lasciato il segno nel 2022

    Regalati la tua crescita professionale.

    -30% SU TUTTO