• About Author

  • Tutta l'Informazione Ninja nella tua mail

  • La campagna di Uncommon Creative Studio per “salvare il sesso”

    Il nuovo marchio di consapevolezza sessuale che chiede alle persone di intensificare e salvare il sesso con l’aiuto di un nuovo preservativo sostenibile

    13 Marzo 2023

    Tra i temi più hot su cui un’agenzia vorrebbe lavorare e creare una comunicazione memorabile, di sicuro c’è quello del sesso. Riuscire a fare qualcosa di originale e creativo in quest’ambito non è facile. Ci ha provato Uncommon Creative Studio co-creando Sex Brand, una speciale iniziativa di benessere sessuale a cavallo tra preservativi, vibratori e lubrificanti, ideata per “rivoluzionare” il settore. L’agenzia londinese vuole condividere con tutti il suo desiderio di creare marchi che “le persone vorrebbero che esistessero”. sex brand Con un mood semplice e rinfrescante, un messaggio audace e un nome (altrettanto) efficace, nasce l’intuizione di Sex Brand. Un marchio smart dai colori vibranti che svela un prodotto originale, creato per funzionare tanto per il bene della società, quanto per il piacere personale. Le persone, il sesso e i fattori positivi per il pianeta sono al centro. Sex Brand è un marchio che difende il sesso e il piacere, ed è stato concepito dal creative studio, insieme agli altri co-fondatori Jack Gove e Tom Salvat, per rispondere a un enorme divario nel mercato. SEX BRAND from Uncommon London on Vimeo. Gove afferma che quasi un quarto dei giovani tra i 18 e i 30 anni non ha fatto sesso negli ultimi 12 mesi a causa della fruizione di materiale pornografico. Tra gli altri problemi emerge anche la distrazione digitale, quello spreco di tempo passato facendo cose che non ci interessano veramente, come leggere le notifiche del telefono o saltellando da un social all’altro.

    Sex Brand: il sesso può salvare il mondo

    Vogliamo un marchio di grande impatto che incoraggi i giovani a sentirsi di nuovo positivi ed entusiasti del sesso“. Facciamo sesso meno di una volta a settimana, è questo uno degli insight che ha dato vita alla vision del brand. Il marchio è stato lanciato qualche settimana fa con il debutto del preservativo Secondskin, un prodotto vegano disponibile su abbonamento e realizzato utilizzando una fonte sostenibile di gomma, parte della Regenerative Rubber Initiative.

    Uncommon svela un nuovo marchio del sesso

    Il co-fondatore dell’agenzia Nils Leonard ha dichiarato: “Il porno non è mai stato così prontamente disponibile, le app di appuntamenti ci stanno effettivamente separando. Sex Brand è qui per aiuta a fermare la morte del sesso e ha anche un impatto significativo sul mondo“. La confezione presenta il primo foglio di preservativo in polietilene pereftalato (PET) completamente riciclabile del Regno Unito. Sex Brand estenderà la sua gamma nei prossimi mesi, nel frattempo oltre ai profilattici sono già stati aggiunti un lubrificante ialuronico e un vibratore “versatile”. La creatività della pubblicità, accattivante e seducente, è incentrata sullo slogan: “Il sesso sta morendo. Siamo qui per salvarlo“. Tra le attivazioni previste per il lancio, Sex Brand promette che per ogni milione di preservativi venduti ne donerà un milione in più per affrontare il deficit di fornitura del 27% in Uganda in collaborazione con le organizzazioni non governative Safehands e Reproductive Health Uganda. Secondo quanto riferito, la distribuzione dei preservativi rimane inaccessibile in tutto il paese, con grandi discrepanze al di fuori degli ambienti urbani. A febbraio la società aveva già raccolto più di 500 mila sterline. ______ Adori l’advertising? Dai un’occhiata qui: Le indimenticabili pubblicità dei Levi’s 501 per celebrare i suoi 150 anni Da governante a paladina: come è cambiata la rappresentazione della donna nelle pubblicità L’amore eterno tra musica e pubblicità: 10 caroselli e annunci stampa storici Le pubblicità più belle di gennaio: BMW, British Airways, i 3D billboard di Meta e le altre Com’è nata l’immagine dei Pancake di Mulino Bianco generata dall’AI “She” è lo spot natalizio di JB che non dovresti perderti Nike, IKEA e altre campagne di marketing inclusivo che celebrano la diversità Dole lancia una campagna per riscattare la mela proibita con un appello al Papa Barilla rinnova il suo Archivio Storico: 145 anni di storia della comunicazione pubblicitaria San Valentino e pubblicità: la storia e le campagne di Baci Perugina Una montagna di preservativi: Durex insieme a Diesel alla Milano Fashion Week

    Coupon Limitati

    W la Repubblica Digitale

    Sventola la bandiera delle digital skill

    fino al 40%
    su tutto il nostro catalogo